Sicurezza Regolamenti

Sicurezza, monitoraggio manto-nevoso, normativa

Regolamento Heli Austria

  • Obbligo di assicurare i collegamenti dei gruppi via radio (freq. 165.3375) durante le discese in sci, al fine di rendere possibile e tempestivo l’intervento dell’organizzazione della protezione civile nelle operazioni di soccorso che si rendessero necessarie; oltre a fornire i contatti telefonici del gruppo per eventuali comunicazioni di emergenza.
  • Obbligo aver discusso e preparato i clienti alla procedura Briefing Heliski sul nostro sito internet nella parte Sicurezza, monitoraggio manto-nevoso, normativa.
  • Obbligo effettuazione del monitoraggio, preventivo, del manto nevoso nell’area di attività, da visionare sul sito internet nel link nella parte Sicurezza, monitoraggio manto-nevoso, normativa, prima di ogni giorno di attività e da verificare sul posto prima di ogni discesa.
  • Valutazione e controllo visivo, durante il volo operativo di avvicinamento, del manto nevoso lungo la discesa scelta, effettuato dalla Guida alpina o dal Maestro di sci, prima di ogni discesa oltre a verifica manto nevoso arrivato sul punto di partenza prima di iniziare la discesa.
  • Tutti gli sciatori che si avvalgono del servizio di eliski si muniscono di appositi sistemi elettronici di segnalazione e ricerca, quali l’apparecchio di ricerca dei travolti in valanga (ARTVA), la pala e la sonda da neve e l’airbag, per garantire un idoneo intervento di soccorso e autosoccorso e sono accompagnati da maestri di sci o da guide alpine, computati in almeno una unità ogni quattro sciatori.
  • Richiesta di informazione mediante foto inviate via e-mail relativa fenomeni valanghivi rilevati durante le discese da inviare su e-mail infoheliskimacugnaga@gmail.com
  • Richiesta di informazione mediante foto inviate via e-mail relativa a eventuali rilievi effettuati durante le discese effettuate rispetto alla dinamica delle popolazioni della fauna e avifauna alpina presenti e rilevati nei territori interessati da inviare su e-mail infoheliskimacugnaga@gmail.com
  • Nelle operazioni heliski il vettore aereo è responsabile solo della parte riguardante il volo, per le parti: sci, scelta del percorso di discesa, valutazione manto nevoso, valutazione rischio valanghe capacità e preparazione dei clienti sono responsabili le guide alpine e i maestri di sci.